Bagaglio a mano

handbaggage.jpgIl concetto di bagaglio in cabina, quando si viaggia in aereo, è piuttosto elastico per gli italiani. Ieri mattina sono partito per un breve viaggio di lavoro e mi sono imbarcato portando con me la borsa della macchina fotografica e computer. Tutto in un unico zaino, non piccolo, ma in un pezzo unico.

In effetti avevo dei dubbi che potesse essere il tutto troppo ingombrante per essere considerato come bagaglio a mano. Tanto più che avevo fatto già il check in via web, e avevo quindi, furbescamente saltato il passaggio al tavolo di accoglienza della compagnia aerea.

Mi sono accorto di essere proprio un ingenuo. Al momento di salire in aereo mi sono reso conto di avere uno dei bagagli più piccoli in assoluto.

C’erano valigie di tutte le dimensioni ostentate come bagaglio a mano. Nell’aereo, piuttosto pieno, in un attimo si sono saturate tutte le cappelliere. Tanto che il personale di bordo ha avuto il suo bel daffare a far caricare nella stiva i bagagli degli ultimi arrivati.

Dico, ma c’erano borse che andavano ben per una trasferta di un mese!

Permalink link a questo articolo: https://www.guidorubino.com/sito/bagaglio-a-mano/

1 commento

    • Bernie il 30 Dicembre 2007 alle 04:32
    • Rispondi

    io viaggio molto spesso in Asia e Africa. Se prendi un volo interno in queste zone, specialmente da o per una destinazione rurale e` incredibile cosa vedi portare in cabina.

    C’e` chi vorrebbe portare il gallo nella scatola di cartone!

    La tolleranza rispetto alle dimensioni, peso e quantita` del bagaglio a mano varia moltissimo da compagnia a compagnia. Alcune permettono piu` di un bagaglio in classe economy, altre ti controllano dimensioni e peso dei due bagagli permessi in business.

    Il buon senso permetterebbe di eliminare il problema alla radice, ma specialmente in Italia vige la legge del piu` furbo….

    Alitalia, peggiore compagnia al mondo, anche in questo campo si distingue: alcune settimane fa dovevo rientrare da Mumbai a Milano. Avevo il biglietto business ma non c’era piu` posto e allora, col biglietto business mi sono adattato a viaggiare in economy. Al check in pretendevano di farmi pagare tassa di sovrappeso dei bagagli perche` arrivavo a 25 kg al posto dei 20 permessi in economy!!!

    Ho spiegato dove potevano mettersi la sovratassa e mi sono rifiutato di pagare. Ci son voluti una buona quindicina di minuti, durante i quali i passaggeri dietro di me al check in erano felicissimi, ma poi hanno accettato.

    Sono adesso nelle Filippine, venuto con Qatar Airways -Milano/Doha/Manila-. Ti trattano da re e in business hai un letto vero.
    Con Alitalia in business su certi voli intercontinentali non hai nemmeno lo schermo privato ma ti devi accontentare del monitor appeso sopra al corridoio, mentre oramai tutte le altre di danno il sistema di intrattenimento anche in economy.

    Speriamo che facciano fallire questa compagnia di imbecilli e fannulloni e permettano ad una di quelle vere di servire i passeggeri come meritano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.