Chi si rivede: il ciclismo eroico!

Mi scrive Christian, dalla provincia di Frosinone:
«Volevo esporti una mia curiosità. Oggi (26 aprile 2006, ndr) è arrivato a far tappa dalle mie parti il giro delle regioni. Mi ha stupito l’armamentario della squadra Algerina. Finita la tappa ho avuto tempo di vedere bici e scambiare qualche chiacchiera con gli atleti, dove riuscivo con la lingua.
Guardando le bici dei ragazzi tunisini, era netta la differenza di modernità con gli altri, specialmente gli Italiani. Beh le loro bici erano un po’ malandate e tutte diverse, i telai erano tutti graffiati e vecchi e il cambio per alcuni era addirittura un modello Campagnolo dei primi anni 90 credo, con le manopole anche molto usurate, attacchi manubrio vecchio modello (all’ingiù) con la cromatura oramai andata… Beh Eppure quei ragazzi fanno fatica alla vecchia maniera, anche dal punto di vista alimentare, visto che mentre altri non facevano altro che versare bustine nelle borracce, loro sei tagliavano banane, mela e condivano la macedonia con una goccia di vodka alla mela verde… GRANDE ALGERIA !!!! Questo fatto mi ha emozionato moltissimo, visto che il ciclismo è fatto anche di queste cose. Ciao Christian»

Che dire, c’è poco da aggiungere a parte il ringraziamento a Christian per averci riportato questo spaccato di ciclismo “eroico” all’interno del nostro ciclismo ultramoderno. In fondo quello che dimostrano i ragazzi che ha incontrato Christian è che si può pedalare anche oggi (e a buon livello) pur senza sfruttare la tecnologia moderna. Mi associo all’applauso, ma spero anche che qualche costruttore di biciclette si accorga delle nazioni dove il ciclismo cerca di sbocciare e magari investa qualcosa. Non serve mica tantissimo in fondo.

Permalink link a questo articolo: https://www.guidorubino.com/sito/chi-si-rivede-il-ciclismo-eroico/

1 commento

  1. …i love biking…
    soprattutto così… quella fatta come una caramella al miele! 😀
    ps:sono arrivato a questo sito perchè cerco info techniche sulla corretta posizione in sella sono due anni che ho una MTB 19′ sicuramente troppo grande per me che sono alto 1,74m risultato mal di schiena a gogogogo! ai ai! vabbè continuo la mia ricerca!
    buone pedalate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.