Di nuovo Mac

Ebbene sì, ci sono ricascato. L’altro giorno ho comprato un MacBook, uno di quei computer bianchi candidi e con il sistema operativo lontano anni luce da Windows.
Ovviamente sono contentissimo e soddisfattissimo. Ovviamente non sono andato dove avevo comprato il vecchio Mac e se n’erano bellamente lavate le mani quando c’erano stati dei problemi.
Va be’, peggio per loro. Ma perché rinunciare a un computer che è una favola.
E allora eccomi di nuovo qui. Dove avevo lasciato. Anzi no, qui c’è Leopard, la nuova versione del sistema operativo Apple che, a dire il vero, forse è ancora un po’ giovane.
Però è divertente vedere come la Apple consideri il mondo windows. Guardate la schermata qui sotto. E’ la visualizzazione dei computer windows sulla rete locale. Hanno scelto una schermata a caso: quella blu del blocco di sistema. Simpatici.
Ecco la foto dello schermo (aprite tutto l’articolo se non la vedete)

mac.jpg

Permalink link a questo articolo: https://www.guidorubino.com/sito/di-nuovo-mac/

2 commenti

    • Simone Lancio il 10 Aprile 2008 alle 21:12
    • Rispondi

    Ciao Guido,
    ero sicuro che prima o poi ci saresti tornato. Il Mac è troppo superiore e molto più stabile di windows.
    Dai un’occhiata a macity.it per capire quante cose si muovono intorno al marchio della mela.
    E pensaci bene su Aperture: prima o poi te ne innamori, anche perché Apple quando lo aggiorna di tanto in tanto, lo aggiorna per bene.
    Comunque complimenti per l’acquisto!

    • Mauro Posarelli il 13 Ottobre 2008 alle 20:08
    • Rispondi

    E vai… I veri ciclisti usano veri computer.
    Io lo uso dal 1984.
    Mauro Posarelli – Randonneur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.