Nerd -1.0 e i compiti in classe

GPR5_8110

Va be’, dai, ora posso confessarlo. In tempi pre-internet e pre-computer (no, non sono così vecchio, i computer c’erano già, ero io a non averlo) ero già abbastanza nerd arrangiandomi come potevo.

Non disponevo di soluzioni tecnologiche come quelle moderne per scopiazzare durante i compiti in classe e non ritenevo efficace nascondere foglietti in vocabolari, polsini e altri pertugi più o meno nascosti. Più che altro perché rischiavo di farmi scoprire rapidamente.

Allora avevo escogitato questa soluzione: una lunga (ma lunga davvero eh) striscetta di carta dove scrivere le nozioni più importanti relative al compito che sarei andato a fare. Passavo un paio di pomeriggi a scrivere in stampatello (avevo – ho – una pessima calligrafia e avrei corso il rischio di non saper rileggere il mio corsivo) e poi arrotolavo tutto nei rullini fotografici smontabili che si utilizzavano quando si comprava la pellicola a metri. E ne ero molto fiero.

Anche perché, ammetto, con lo sforzo di riassumere tutte le nozioni per scriverle li dentro, finivo anche con l’impararle. E allora questo coso non serviva manco più di tanto. Ma volete mettere la sicurezza di averlo e, soprattutto, il gusto di farlo?

(reperto ritrovato nella casa dei miei)

 

Permanent link to this article: https://www.guidorubino.com/sito/nerd-1-0-e-i-compiti-in-classe/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.