Un’esplosione di pubblicità

carosello.jpgMa non s’era detto che il volume (inteso come livello di sonoro) della pubblicità in tv dovesse essere lo stesso degli altri programmi?
No, perché mi pare che questa regola non sia mai stata rispettata, anzi, negli ultimi tempi, con la tv natalizia, abbiamo assistito ad autentiche esplosioni sonore al momento dei “consigli per gli acquisti”.
È fastidioso, maleducato, contro la legge e, soprattutto, sotto gli occhi di tutti.
Ma che aspettano a farli smettere?

Permalink link a questo articolo: https://www.guidorubino.com/sito/unesplosione-di-pubblicita/

2 commenti

    • Bruno il 10 Gennaio 2007 alle 11:02
    • Rispondi

    Pienamente d’accordo. Per quanto mi riguarda visto che la pubblicità in tv , sia tv pubblica che privata, sta sempre più aumentando la sua presenza, con me sta ottenendo l’effetto contrario: ultimamente guardo molta meno TV proprio per non incappare inesorabilmente e senza scampo nel bombardamento pubblicitario. Come si dice, il troppo stroppia ! Ciao a Tutti . Bruno

    • Alberto il 20 Gennaio 2007 alle 11:00
    • Rispondi

    Ciao Guido,
    mi sa proprio che i garanti sono molto più attenti ai secondi delle apparizioni del politico di turno che al volume sonoro degli spot televisivi.
    Ciò non toglie che se esiste una legge andrebbe rispettata e fatta rispettare, malgrado gli spot spesso siano meno rumorosi di certi sempre più frequenti can can in spettacoli televisivi.
    Spesso purtroppo, quando arriva la pubblicità, esulto e dico finalmente…finalmente una pausa da discorsi campati in aria, buonismo spicciolo, e misure prestampate e precompilate per tutti.
    Vorrei chiudere con una provocazione: W la pubblicità…quando è divertente e rispettosa non solo del nostro udito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.