Benedette Biciclette, la collezione del Museo Madonna del Ghisallo

gpr5_5245

Benedette Biciclette è il libro, ultimo uscito a firma di Lorenzo Franzetti, Luciana Rota, Carola Gentilini e mia che parla delle biciclette contenute nel Museo Madonna del Ghisallo. In realtà racconta anche di più. Le biciclette sono solo una parte dell’archivio sconfinato contenuto in un luogo sacro al ciclismo e alla sua storia. Si parla di un’epopea e di una realtà voluta fortissimamente da Fiorenzo Magni e che ha compiuto dieci anni proprio all’uscita del volume. 

Tra gli autori, anche se non citato, va annoverato l’amico e maestro Gino Cervi. Lui, al solito, è quello che tira le fila del gruppo e fa sì che tutto funzioni alla perfezione e il risultato sia quello atteso. Un lavoro “sporco” a tenere in riga il gruppo, correggendo e suggerendo, così che ognuno possa esprimere il massimo. 
Aveva addirittura pensato il titolo “Biciclette della Madonna”, ma poi sembrava brutto. E invece si tratta di un libro bellissimo con le parti testuali che si leggono piacevolmente (Lorenzo Franzetti e Luciana Rota ti fanno passare le pagine senza accorgertene).
Carola Gentilini è la direttrice del Museo (nella foto è quella più carina, l’altro sono io) ed ha contribuito al progetto del Museo e ne parla nel libro.
Poi ci sono le mie foto. Quelle fatte in un mini studio fotografico allestito all’interno del Museo stesso. Le descrizioni pure sono mie, frutto anche di qualche ricerca maneggiando, con le gambe che tremavano un po’, le biciclette di Coppi, Bartali, Baldini, Merckx, Moser, Saronni e tanti altri che solo a pensarli mi viene soggezione.

“Benedette Biciclette!” è edito da Bolis Edizioni

Permalink link a questo articolo: https://www.guidorubino.com/sito/benedette-biciclette-la-collezione-del-museo-madonna-del-ghisallo/

Lascia un commento

Your email address will not be published.